Come Guadagnare on line con Amazon MTurk

Nell’articolo di qualche settimana fa Come Guadagnare con le Affiliazioni Amazon vi ho chiesto se eravate interessate a conoscere altri metodi per guadagnare con Amazon. Dato che la risposta è stata un SI collettivo, ecco qui un articolo dettagliato su come guadagnare con Amazon M Turk

Amazon Mechanical Turk è una piattaforma lanciata da Amazon.com nel 2005 che ti permette di svolgere piccoli compiti (chiamati Hits) in cambio di un modesto compenso.

Ma vediamo insieme di cosa si tratta…

In Cosa Consistono gli Hits

Gli Hits sono dei mini lavori, sostanzialmente tutte quelle attività che un computer non è in grado di svolgere…altrimenti un colosso come Amazon non avrebbe certo bisogno di noi 😊

Come potrai facilmente immaginare i diversi compiti variano di giorno in giorno. Ti può capitare che ci siano delle immagini da modificare, dei test da eseguire, dei testi da leggere o trascrivere, questionari…e così via.

Ti consiglio di provare a dare un’occhiata di persona e di collegarti almeno una volta al giorno per tenere monitorato se c’è qualcosa di interessante.

Alcuni compiti pagano meglio, alcuni peggio. Soprattutto all’inizio, non potrai scegliere tra tutti quelli che vuoi ma ti verranno proposti Hits a remunerazione più bassa. Mano a mano che diventi pratica, Amazon ti propone Hits sempre più (ap)paganti.

Ti consiglio sinceramente di non disdegnare i lavori meno pagati, non pensare solo alla cifra sterile, pensa che facendo quelle attività stai facendo la gavetta all’interno di Amazon M Turk e che solo in questo modo potrai accedere in futuro a lavori ben retribuiti.

Come iscriversi e Come Funziona la Piattaforma

Per prima cosa dovrai accedere al sito e registrarti sulla piattaforma cliccando su “Sign as a Worker” in alto a destra. Ti verrà chiesto di collegarti all’account Amazon che usi di solito e, se non ne hai uno, ti verrà data la possibilità di crearne uno per l’occasione. A questo punto dovrai inserire tutte le informazioni obbligatorie richieste e successivamente potrai cliccare su “Create Account”.

Le richieste verranno esaminate dal team Amazon: se la tua domanda di iscrizione verrà accettata, riceverai una mail di conferma.

A questo punto potrai accedere alla piattaforma e scegliere gli Hits filtrando per quelle che sei abilitata a fare (bottone “filter”, flag “I’m Qualified of”) in modo da poter scegliere quelle che preferisci. Ricorda che è sempre disponibile una preview del lavoro che ti permette di farti un’idea più precisa di durata e difficoltà.

Se decidi di prendere in carico un Hits ti basterà cliccare su “Accept&Work” per cominciare.

Si ma…pagano?

Si verrai pagata in buoni Amazon. All’inizio ci vorrà del tempo per riuscire ad accumulare la soglia minima da trasformare in un buono, ma una volta arrivata a tale cifra riuscirai a trasferire l’importo guadagnato sul tuo account Amazon direttamente dalla dashboard attraverso l’operazione “Tranfer Earnings”.

Ma è tutto in Inglese?

Si, la piattaforma è in inglese, ma quello che devi sapere per poter lavorare è davvero un inglese base. Ovviamente se la lingua straniera non è il tuo forte eviterai quei compiti di lettura o trascrizione in inglese e ti concentrerai su azioni più meccaniche. Ti assicuro che è fattibile e anzi, puoi prendere questa come una occasione per improve your English!!

Spero che sia tutto chiaro! Come al solito spesso è più semplice capirci qualcosa provando ad accedere alla piattaforma e iniziando a smanettare.

Se hai bisogno di aiuto o desideri approfondire ulteriori dettagli fammelo sapere nei commenti o scrivi le tue richieste direttamente in community, sarò felicissima di darti una mano!

Ti lascio qui il link all’articolo degli altri lavori on-line di cui abbiamo parlato sino ad ora. Trovi tutto nella sezione “Come Funziona”.

A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *