Inventarsi un Lavoro a 40 anni – Come si fa?

reinventarsi a 40 anni

Non è mai troppo tardi per cambiare vita e dare il via ad un proprio progetto indipendente, autonomo e flessibile. Inventarsi un lavoro a 40 anni è più che possibile. Nell’articolo di oggi ti indico come fare e se sei curiosa di conoscere le strade che hanno preso altre persone, ti consiglio di visitare la sezione dedicata alle storie di successo delle donne della community di WoMam.

Reinventarsi un lavoro a 40 anni – Non Lasciare il tuo Lavoro

Conosco bene il valore dei soldi e ne ho il massimo rispetto, quindi NON lasciare il tuo lavoro fino a che dall’altra parte non hai una soluzione che può funzionare. Diffida di tutti quei guru che ti raccontano che “volere è potere” e se desideri davvero reinventarti a 40 anni devi mollare tutto. No, per esperienza (mia e delle mie allieve) ti posso assicurare che non è così. Ci vogliono mesi prima di costruire le basi per un lavoro freelance e riuscire a guadagnare qualcosa dal proprio progetto. Avere un impiego è oro, tenerlo ti permette di dedicare del tempo allo studio della nuova attività senza ansie da “come arrivo alla fine del mese”.

Inventarsi un lavoro a 40 anni – Trova l’idea giusta (se non ce l’hai)

“Ho quasi 40 anni e voglio reinventarmi. Da dove comincio? Non ho la più pallida idea del lavoro che potrei fare…D’altronde io ho sempre lavorato nell’ambito amministrativo…E’ troppo tardi per ricominciare” (Asia 37 anni, impiegata amministrativa)

Ah quante farsi come questa ho sentito in questi anni! Ti svelo un segreto, non è mai troppo tardi per reinventarsi ed è possibile farlo in diversi settori, anche se hai poco da investire.

Che tu scelga di proporti in modo diverso in un settore che conosci già oppure di cambiare totalmente tipo di professione, la strada c’è e per aiutarti a trovarla ho preparato per te questa masterclass gratuita.

Inizia a partecipare e vedrai quante idee ti verranno in pochi minuti!

Inventarsi un lavoro a 40 anni – Fai un piano di Business

Una volta che hai trovalo l’idea (o le idee) giusta per reinventarti a 40 anni è indispensabile, obbligatorio, un “must” buttare giù un Piano di Business.

Il piano di Business è un documento che descrive il tuo progetto sotto tutti i punti di vista: entrate, uscite, prodotti, clienti, fornitori…

E’ l’unico strumento in grado di dirti se la tua idea ha un futuro (leggi “se ci puoi guadagnare”) oppure no.

Se ti serve una guida per preparare il tuo Business Plan, ti consiglio di leggere questo articolo e se hai bisogno di un aiuto pratico, fissa una discovery call gratuita! Porremo insieme la basi per realizzarlo.

Inventarsi un lavoro a 40 anni – Prepara i tuoi assetti

Se la tua idea supera lo scoglio del Business Plan, sei pronta per trasformare la tua idea in una forma di guadagno. Per farlo dovrai non ti resta che costruire tutti gli assetti strategici per il tuo progetto

E’ proprio per questo che ti consigliavo di non mollare il tuo lavoro: una volta che si trova un’idea, non si può guadagnare con essa dall’oggi al domani, ma è necessario un tempo di set up, per preparare tutto quello che serve a vendere e raggiungere pubblico interessato ogni giorno.

Vediamo insieme i principali assetti strategici non possono mancare

  • Definizione del prodotto
  • Definizione del pubblico
  • Costruzione sito web
  • Costruzione pagine social
  • Costruzione e-mail marketing

Guarda la videolezione per un elenco approfondito degli 11 step per trasformare la tua idea in un progetto indipendente.

VIDEOLEZIONE

Buttati!

Una volta che è tutto pronto, non ti resta che fare il grande passo e finalmente Reinventarti un lavoro a 40 anni. Lo so che sarai piena di paure, dubbi e convinzioni limitanti. Ci sono passata anche io e ogni volta, per uscire da questa “empasse” mi facevo questa domanda

“e se dovesse andare tutto male?”

e come esercizio provavo a descrivere lo scenario peggiore che potesse capitarmi.

E’ un test che faccio ripetere spesso alle mie allieve quando non si sentono sicure e ti garantisco che in questi anni, le risposte più frequenti sono state: “trovo un altro lavoro” oppure “ritorno a fare quello che facevo prima”. Non c’è traccia di famiglie sotto ai ponti, alla mensa della Caritas o disconosciute dalla famiglia. Tutto si risolve semplicemente tornando alla vita di prima.

Per concludere

Inventarsi un lavoro a 40 è possibile? Certo! Si può eccome, e non sono necessari grandi investimenti. Se ti rimangono dei dubbi su questo argomento commenta l’articolo oppure contattami, sarò felicissima di ascoltare la tua storia e i tuoi progetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *