Tre donne che si sono ingegnate in questo periodo di crisi

Il 2020 sarà ricordato dai posteri come l’anno del coronavirus ma anche l’anno di una profonda crisi economica. Molti settori sono stati colpiti e quasi nessuno è stato risparmiato: dai dipendenti in cassa integrazione ai piccoli imprenditori (partite IVA) che si sono trovati con un business fermo o drasticamente ridotto.

Ma qui non vi voglio ammorbare con gli avvenimenti brutti, anzi vi voglio sfruttare questo spazio per raccontare di chi in questo periodo si è ingegnato e ha dato alla luce brillanti idee.

No, non sto parlando di Armani che si è messo a fabbricare mascherine o della Ramazzotti che ha convertito le distillerie dell’amaro in fabbriche di disinfettante alcolico. Sto parlando di 3 donne come noi, che sono anche iscritte al nostro gruppo (che onore).

Queste ragazze hanno preso atto del periodo di crisi ma al posto di autocommiserarsi o dare la colpa al destino, si sono tirate su le maniche e hanno tirato fuori delle soluzioni sorprendenti. Non ci credi? Vedrai!

Valentina di Timo&Tonka

Vi ho già parlato molte volte di Valentina, la sua è la storia esemplare di chi pur avendo un ottimo lavoro, sente che vorrebbe fare altro…di più…qualcosa di più affine alle sue passioni. Così Valentina da Office Manager di successo diventa una personal Chef.

E durante l’emergenza covid-19? Valentina si ferma? No no! Si tira su le maniche e se ne inventa letteralmente una al giorno: menu speciali e dolci esclusivi per ogni occasione (pasqua, festa della mamma…), nuove proposte (monoporzioni, cotture sottovuoto…), consegna a domicilio, pagamento da remoto in tutta sicurezza con satispay, sumup…ecc

Visitate la sua pagina: vi assicuro che tra dolce e salato…beh c’è l’imbarazzo della scelta.

Erika di Erika Pilates

Anche di Erika vi ho già fatto qualche cenno. Mamma di una bimba di due anni, da “semplice” insegnante di pilates, a gennaio del 2020 sbarca con successo anche sul web. Il caso vuole che poco dopo il mondo intero fosse scosso dalla pandemia. Ma lei è pronta, ha già il suo prodotto e lo integra con nuove proposte (gratuite o a pagamento) sempre in aggiornamento: corsi live, sfide, presenza costante sui social, nuovi video e nuovi programmi.

Pensate se Erika avesse temporeggiato…con le palestre chiuse non credo che avrebbe avuto un guadagno in questo momento.

E’ stata fortunata a scendere sul web un attimo prima del casino? Ha avuto culo? Eh no! Io dico che è stata molto previdente e lungimirante. I miei complimenti Erika!

Fabiana di Fare Fotografia

Fabiana lavorava come brand manager per una grossa azienda automobilistica. Una persona brillante, una carriera invidiabile. Ma per poter conciliare la vita privata e quella professionale si è reinventata fotografa. Date un’occhiata alla sua pagina, i suoi servizi sono semplicemente straordinari. Già…però straordinari o meno, purtroppo per fotografare serve la presenza fisica. E allora come fare durante il lockdown? Beh sentite qui…Fabiana si è inventata il servizio fotografico a distanza!! Con l’ausilio dei cellulari e delle videochiamate è riuscita a organizzarsi e a dirigere delle sessioni da remoto in maniera impeccabile! Una idea pazzesca! Le spiegazioni non rendono giustizia, vi invito davvero a visitare la sua pagina

Perché ti ho raccontato tutto questo?

Perchè spero che queste storie ti abbiano ispirata. Lo so che ora ci troviamo in un periodo complicatissimo. Io stessa sono abbastanza in crisi perché con Alice a casa dal nido faccio fatica a trovare del tempo per il mio lavoro e per il blog. Ma siamo mamme…non possiamo arrenderci alle circostanze esterne, dobbiamo tirare sempre fuori il meglio di noi, qualsiasi cosa accada.

Lo dobbiamo ai nostri figli e alle nostre famiglie ma prima di tutto lo dobbiamo a noi stesse. Siamo donne/mogli/mamme….non c’è niente che non possiamo fare. Sei d’accordo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *