BonusReinventarsi

Network Marketing – Cosa ne Penso e Perchè non ve lo Suggerisco Mai

network marketing

Una delle domande che mi viene fatta più spesso sulla natura del mio audioblog riguarda il Network Marketing: mi è stato chiesto più di una volta perchè non lo includo tra i metodi per lavorare da casa in modo indipendente.

Oggi ti spiego perchè!

Discaimer: pur non essendo FAN dei sistemi piramidali, non penso che il Network Marketing sia la causa di tutti i mali del mondo. Ci sono tanti pregiudizi su questo “mondo” ma io credo che, come ogni cosa, se fatta bene, ha il suo perchè: ho amiche networker che lavorano bene e guadagnano altrettanto bene…purtroppo però ho riscontrato che spesso l’approccio a questo tipo di business è sbagliato e i risultati sono deludenti.

Non ne parlo perchè non lo conosco

Come ben sai, in questo audioblog suggerisco in modo pratico come rendersi indipendenti. Lo faccio partendo dalla mia esperienza di vita vissuta, sia con le piattaforme on line che con il concetto di reinventarsi un lavoro cucito addosso. Non ho mai aderito a nessun tipo di Network e, sono sincera, mi è capitato davvero sporadicamente di comprare prodotti venduti in questo modo. Sai che non sono una “fuffarola” e non mi sognerei mai di dare indicazioni su una cosa che non conosco e che non ho provato. Questo è il motivo principale.

Non ne parlo perchè non credo sia un lavoro davvero indipendente

Ma perchè quando cercavo una alternativa per lavorare da casa non l’ho mai considerato? Perchè NON credo che sia un lavoro realmente indipendente. Mi spiego meglio: è vero che puoi lavorare quando vuoi, dove vuoi, coi tuoi tempi e i tuoi ritmi…ma dipendi sempre da una azienda…una azienda che può chiudere, una azienda che può cambiare prodotti o la qualità degli stessi, una azienda che può cambiare le regole di affiliazione…insomma non hai piena libertà nelle tue decisioni.

Ti faccio un esempio concreto: qualche tempo fa C., una mamma della Community mi ha chiesto una consulenza sul perchè il SUO e-commerce non vendesse bene. Mi sono fatta mandare il link per una analisi e lei nel mandarmelo mi ha specificato che il sito era così perchè ” i miei sponsor e le mie upline si ostinano a farci usare un metodo di marketing tradizionale fatto di approcci personali”. Quindi quello non era il suo sito, caratterizzato dal SUO apporccio, dal SUO stile; ma solo una sua anonima pagina all’interno di un business piramidale. Peccato che questa pagina era uguale a tutte quelle degli altri venditori…e quindi…perchè comprare proprio da lei? In un mondo in cui la parola d’ordine è UNICITA’, è difficile avere successo in un business autonomo e indipendente se si così legati alle scelte aziendali!

Non ne parlo perchè non è quello che vi volete sentir consigliare da me

Ho ricevuto tantissimi feedback di mamme che hanno letto i miei contenuti o caricato la mia GUIDA GRATUITA con i 5 SUGGERIMENTI per LAVORARE DA CASA. Moltissimi commenti erano frasi del tipo “Temevo si parlasse dei soliti frullati da vendere…invece sono rimasta stupita” oppure “Finalmente qualcosa di diverso dalle solite vendite di prodotti” e infine “Non pensavo fosse possibile alcun lavoro da casa al di fuori del Network Marketing e invece mi hai aperto un mondo”

Diciamoci la verità, ‘sto network ha un po’ stufato 🙂 e voi siete la prime a dimostrarmelo cercando appunto di buttarvi su cose nuove. BRAVE!!

Non ne parlo perchè spesso è un lavoro che viene fatto male

Non voglio generalizzare ma la quantità di persone (sconosciute) che mi ha aggiunto su Facebook per poi scrivermi in privato e propondendomi prodotti è sconcertante. Ma secondo te? Ma potrai mai vendere in questo modo? Non solo non mi venderai un fico secco, ma ti blocco in meno di 5 minuti! Ma dai, su! Siamo realisti!

Ma in assoluto le cose che più detesto sono due:

  1. Chi vuol farsi pubblicità usando la mia Community – sapete che vi spingo sempre al confronto e mai bloccherei post dove una mamma dice di essersi reinventata con successo facendo network per l’azienda X. Sarebbe un’ottima notizia, uno spunto per le altre in linea col lo spirito di quello che faccio. Ma da qui, a spammare la MIA pagina, il MIO gruppo con volantini di vendita…ecco…quello fatelo sui vostri canali.
  2. Chi fa finta di chiedermi info sui lavori da casa, non legge nulla e poi mi propone di partecipare a delle zoom call per entrare nel suo business e accettare una nuova sfida lavorativa. E insistono pure!! No comment!

Cosa invece apprezzo di questo sistema

Come sempre, ho lasciato il DULCIS IN FUNDO (le cose belle per la fine). Per fortuna il Network non è sempre fatto male. Ci tengo infatti a precisare che qui in Community ci sono alcune mamme che fanno network con successo e in modo discreto ed etico. Per esempio so che E. lo fa per una grossa azienda (e lo fa con grandi risultati) solo perchè mi ha scritto per ringraziarmi per averla ispirata e parlando del più e del meno mi ha raccontato quello che stava facendo SENZA NESSUNA PRETESA DI APPIOPPARMI PRODOTTI. Ho amiche storiche di vecchissima data che vivono di Network (fanno solo quello e vanno alla grande) e NON MI HANNO MAI NEANCHE NOMINATO UN LORO PRODOTTO. Brave ragazze, siete la prova che questo mondo può funzionare (e anche bene) senza essere pressanti e invadenti!

Ora voglio sapere cosa ne pensate voi!

Che siate Networker nel pieno del successo, che abbiate provato ma con scarsi risultati, che siate curiose di buttarvi in questo business o che semplicemente ne abbiate piene le scatole di essere tartassate da sconosciute che vi aggiungono su Facebook per tampinarvi coi prodotti…fatemi sapere, sono curiosissima di conoscere i vostri sentimenti a riguardo!

2 pensieri su “Network Marketing – Cosa ne Penso e Perchè non ve lo Suggerisco Mai

    1. Grazie! Le mamme sono donne con grandissime risorse. Spesso si trascurano per mettersi al 100% al servizio della famiglia. Ma conciliare lavoro e famiglia è possibile! E’ finalmente arrivata l’ora per reinventarci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *