vuoi lavorare da casa

Vuoi Lavorare da Casa?

Mai come in questo 2020 le mamme si sono trovate incerte guardando al mondo del lavoro tradizionale. Nei gruppi Facebook dedicati ai genitori impazzano le domande delle lavoratrici dipendenti:

“Quanto durerà la ripresa della scuola? Ma se in classe di mio figlio trovano un caso di covid, li lasciano tutti a casa? Mi conviene pagare una baby sitter o lasciare il lavoro? Ma intanto che aspetto l’esito del tampone devo stare in ferie? E se le ferie finiscono che faccio?”

Non se la passano meglio le mamme casalinghe che in alcuni casi si trovano in situazioni davvero spiacevoli:

“Mio marito è stato in cassa integrazione molti mesi, mi piacerebbe riprendere a lavorare per portare a casa qualche soldino ma in questo periodo non si trovano aziende che assumono”

La condizione della mamma lavoratrice, già decisamente complessa nel nostro Paese ha ricevuto il colpo di grazia durante questa emergenza e si è dimostrato, ahimè ancora una volta, che ricade sempre tutto sulle nostre spalle.

Lavorare da Casa

Ed io sono preoccupata? Beh, per la situazione italiana e internazionale certamente…sono preoccupata per mia figlia che inizierà la scuola dell’infanzia e per mio marito che sul lavoro gira come una trottola ma mi faccio molte meno domande sulle possibili problematiche legate al mio lavoro…perché IO LAVORO DA CASA in modo INDIPENDENTE e se posso essere sincera non credo ci sia mai stato un momento migliore di questo per intraprendere questa strada.

Se mi segui da un po’ avrai sicuramente letto i diversi articoli dell’audioblog raccolti nella sezioni “Reinventarsi” e “Come Funziona?” in cui trovi idee suggerimenti e consigli pratici (anche tutorial) per muoverti verso il lavoro autonomo.

Ma se non sai da dove cominciare e vorresti entrare subito nel vivo degli argomenti trattati nel sito con una carrellata generale di tutti i trucchi per reinventarsi da zero…inizia da qui!

Ho preparato per te una GUIDA GRATUITA con 5 SUGGERIMENTI PER LE MAMME CHE VOGLIONO LAVORARE DA CASA ed avere più tempo per la propria famiglia.

Come è fatta questa Guida?

La guida è un piccolo compendio di 13 pagine in cui, partendo dalla mia esperienza, ti racconto i punti chiave che portano verso un lavoro indipendente che si riesca a conciliare con la vita di una mamma.

NO VENDITE, NO NETWORK MARKETING, NO FUFFA!

Come parte integrante della guida ci sono delle domande a cui rispondere, degli argomenti da analizzare e delle questioni su cui riflettere.

Ti consiglio vivamente di mettere le tue risposte su carta perché…lo so che ti sembrerà di avere tutto chiaro in testa, ma ti assicuro che scrivere nero su bianco ha tutta un’altra efficacia. Provaci dai! Che ti costa?

Ecco cosa Scoprirai nella Giuda Gratuita per Lavorare da Casa

E va bene dai, ti anticipo quali sono i 5 suggerimenti così puoi iniziare a farti un’idea…ma ti svelo solo i titoli per non rovinarti la lettura 😊

– SUGGERIMENTO #1: Rifletti sulla tua motivazione

– SUGGERIMENTO #2: Analizza la matrice tempo/guadagno

– SUGGERIMENTO #3: Mantieni i piedi per terra

– SUGGERIMENTO #4: Utilizza le piattaforme per il lavoro on-line

– SUGGERIMENTO #5: Inventati un lavoro su misura

– Bonus

Ma è davvero GRATIS?

“Possibile che sia tutto gratis? Cosa mi vuoi vendere?”

Lo so che sono queste le domande che ti girano per la testa ma ti assicuro che questa GUIDA, così come ogni contenuto del blog creato sino ad ora, è COMPLETAMENTE GRATIS. Come vedi, non ti chiedo nessun dato per il pagamento, ma solo un indirizzo e-mail per inviarti il documento con i 5 SUGGERIMENTI. Nessun inganno.

“E tu cosa ci guadagni?”

io ci guadagno la consapevolezza di aver aiutato altre mamme in un momento di crisi, tanta gratitudine e numerosi messaggi di ringraziamento. Ti assicuro che non c’è moneta più preziosa.

Buona Lettura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *