Le Mamme e il Lavoro – Pensieri a Voce Alta

Ci sono mamme casalinghe che seguono minuziosamente la vita dei propri figli ma che provano rimpianto per aver messo da parte il lavoro.

Ci sono mamme in carriera, che affidano agli altri la cura della famiglia per affermarsi sul lavoro e per questo sono divorate dal rimorso.

Ci sono mamme equilibriste che si destreggiano per fare entrambe le cose ma nulla è mai abbastanza e sentono frustrazione.

Sono poche le mamme che riescono ad affermare il proprio valore sul lavoro e ad essere allo stesso tempo mamme presenti e soddisfatte.

Questo blog nasce proprio per dimostrarti che il connubio ideale tra famiglia e lavoro esiste. Negli articoli raccolti nella sezione “Reinventarsi” troverai molte idee e altrettanti spunti per lavorare da casa in modo autonomo ed avere più tempo per te e per la tua famiglia.

Se vuoi essere una mamma soddisfatta, puoi! Mettiti subito in moto, definisci il tuo obiettivo e lavora a testa bassa per realizzare il tuo progetto.

Lo so, sulla tua strada troverai tanti ostacoli. Non ho detto che sarà facile e non lo sarà. Ma sarà l’inizio di un nuovo e splendente capitolo della tua vita.

Hai paura di deludere gli altri o di essere derisa? Qualunque cosa tu faccia sarai sempre criticabile. Tanto vale fare ciò che ti fa stare bene. E ricordati che…

Volerò disse il bruco, e tutti risero, tranne le farfalle

2 pensieri su “Le Mamme e il Lavoro – Pensieri a Voce Alta”

    1. Ciao Lodovica, forse hai frainteso l’obiettivo del mio progetto. Non offro alcun lavoro ma aiuto le mamme a trovare con le proprie forze una strada alternativa per lavorare da casa in modo indipendente. Lo faccio partendo dalla mia esperienza e condividendo spunti, idee ed esempi pratici. Ti ho spiegato tutto qualche giorno fa rispondendo alla mail che mi avevi inviato, indicandoti i link agli articoli “pilastro” del mio audioblog. Ti invito a partire da quelle indicazioni e se hai bisogno ulteriormente di una mano, sentiamoci. Puoi scrivere qui, nella pagina fb, nella community o contattarmi via mail. Leggo tutto personalmente e rispondo sempre entro 48 ore.
      Spero di esserti stata di aiuto. Un abbraccio, Cecilia

Rispondi a Cecilia Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *